giovedì 26 maggio 2011

LETTERE D'AMORE

Bene.
Qualcuno si ricorda di
questo post?
Ha un seguito.
Ebbene, ha un seguito.

Ieri, come dicevo nello scorso post, il PG è andato all'opera.
Siccome dovevano portarsi queto benedetto oggetto del cuore (lui alla fine ne ha portati due...), prima di andare a scuola ha aperto la sua scatola delle cose preziose per scegliere.

Questa scatola è piena di tutte le cose che, secondo lui, val la pena di tenere per ricordo. Ci sono sassi della spiaggia delle vacanze, depliant del suo viaggio Londra col GG, rocce vulcaniche di Tenerife, e naturalmente, la lettera d'amore di I. di cui al post indicato sopra.

Mi guarda con aria furba.

PG: ahh qui ci sono l
e lettere d'amore...
Puff: ah si, mi ricordo, quella di I.
PG: quella, e anche un'altra
P: un'altra? quale altra??????????

Tira fuori il quaderno degli appunti del campo estivo di equitazione dell'anno scorso.

PG: quella della TIPA di PassoTrottoGaloppo...
P: ma chi? Quella che ti guardava sempre? Quella con le tettone???? (la ragazza in questione aveva almeno 13 anni)
PG soddisfatto: sisisi proprio lei.
P: ma come? Se nemmeno ti piaceva.....
PG: E A TE CHI TE L'HA DETTO CHE NON MI PIACEVA???

La Puffola incassa l'ennesimo colpo alla sua beata innocenza, e prosegue per la sua strada, in attesa del prossimo, brutale affronto










3 commenti:

  1. I figli crescono ,le mamme imbiancano !!!

    RispondiElimina
  2. Non credo saremo mai pronte a vederli crescere...

    RispondiElimina