mercoledì 5 gennaio 2011

METTI UNA SERA.. POST-COITUM.....


Ieri sera c'è stato del sesso nel talamo coniugale.
Non che sia una notizia particolarmente succulenta... fortunatamente non è cosa così rara.

L'incubo è cominciato subito dopo.
Una voce dal nulla...

"Maaaaaaammaaaaaaa...."

Opporc... il  PG è sveglio... avrà sentito!
No dai forse sta sognando....... non gli rispondo.
3 secondi...
5 secondi...
10 secondi...

"Maaaaammaaaaaaa"

Ma porca... mi infilo un pigiama al volo...

"Arrivo amore.. che c'è?"
"Mi porti un po' d'acqua?"
"Si amore certo vado a prenderlo"

(accidentaccio è proprio sveglio porca miseria ladra...)

Torno, gli do l'acqua.

"Ahhh  buonissima. Grazie"
"Prego amore, rimettiti a dormire adesso"
"Si si. ah mamma..... comunque io non sono ancora sposato..."
?
?
?
"Ah, non sei sposato amore?"
"no no. era per dirtelo"
"Ehm, va bene, grazie per l'informazione. Buona notte"
" 'Notte".

Nel Puff cervello si fa strada la consolatoria ipotesi che dopotutto, forse tanto sveglio non era.





 

4 commenti:

  1. utente anonimo10 gennaio 2011 05:37

    Sei un mito....ed i tuoi figli di più!
    WLP

    RispondiElimina
  2. magari ti stava dicendo che, come i più fedeli cattolici, finché non sarà sposato, non s'intratterà in serate simili alle vostre...

    RispondiElimina
  3. ...ahhh potrebbe essere...se non fosse che non è nemmeno battezzato......

    RispondiElimina