mercoledì 1 dicembre 2010

BUDAPEST BUDAPEEEEST


Il week end a Budapest è stato bellissimo.



La città è veramente bella, peccato il tempo un po' grigio che avrà un po' rovinato le fotografie.....



 


Abbiamo scarpinato come pazzi domenica e lunedì, mentre sabato siamo stati un po' più schisci, vista la levataccia (alle 4.30)...

L'albergo (qui sotto, la hall. Quando l'ho vista ho cappottato!) era fantastico. Penso il più bell'albergo in cui io sia mai stata... e in cui probabilmente starò mai. Camera essenziale e di stile, SPA incorporata, colazione che si sarebbe meglio definita "pranzo di natale"... massaggio rilassante domenica mattina..... sauna, bagno turco... angolino relax con delle poltroncine illegalmente comode e tisana...... .nooo ragazzi, il meglio del meglio.

Cena gourmet in hotel sabato sera, piatti veramente originali e  buonissimissimi  (tipo zuppa di cipolle con GELATO di rucola), serviti da uno stuolo di camerieri in livrea che a momenti manco ti lasciavano pulir la bocca da solo... chicchissimo!

Clima piuttosto freddo, ma non freddissimo come era stato preventivato. La città è molto... Asburgica.... molto imperiale. Architettura molto ricca, ridondante, persino eccessiva nel lusso e negli ori e stucchi... però affascinante e di effetto.

E poi ovviamente il Bel Danubio Blu.......... che di blu non ha proprio un fico secco ma facciamo finta di non esserci accorti...

Ora stiamo pensando al prossimo week end.... magari verso giugno... Stoccolma? Istambul? Ai posteri l'ardua sentenza.



5 commenti:

  1. Beh, visto che vai a Budapest, puoi lamentarti, ma un po' meno di me!

    RispondiElimina
  2. alla faccia dell'alberghetto!!!!!!!

    invidia!
    pura e semplice invidia!
    :-)

    RispondiElimina