mercoledì 4 febbraio 2009

COME TI DISSIMULO IL DISSIMULATORE

Certo, essere dei poveri insicuri è un grosso ostacolo.


Io lo so, perchè ogni tanto un po' di insicurezza ancora mi prende. Questo però mi da l'innegabile vantaggio di riconoscere a una sola piccola occhiata l'insicurezza altrui.


Per esempio, quando vedo un micetto che si gonfia, si gira, si inarca e soffia, subito mi viene da pensare che stia cercando di dare a intendere di essere più grosso di quello che è.


Cerca di nascondere la sua pochezza, diciamo, col tentativo di fuorviare l'avversario.


Non che "sia" veramente grande. E' solo che potrebbe "essere percepito" come tale, e per questo potrebbe mettere in fuga i potenziali antagonisti. Qualcuno, almeno.


E', invero, un'ottima tattica.


Solo che devi darti la pena di applicarla davanti a chi non se ne intende. Perchè se fai il gradasso con qualcuno che ne capisce di strategia e di psicologia, non solo invece di apparire più grosso sembri più piccolo, ma oltretutto il tuo gioco diventa talmente scoperto da fare una di quelle figure da imbecille che si ricordano poi negli annali della storia per secoli.


CI SIAMO INTESI, BELLO MIO?



 

4 commenti:

  1. grande puffola, distruggilo sto rompipalle!!!

    RispondiElimina
  2. utente anonimo4 febbraio 2009 08:55

    hihihi
    si è messo in un brutto guaio...
    raffaella

    RispondiElimina
  3. utente anonimo5 febbraio 2009 01:07

    ... e ogni tanto segui i consigli del genio grande :)

    RispondiElimina