mercoledì 16 settembre 2009

Ama un italiano, Sanaa uccisa dal padre

Corriere della Sera.it
MILANO - È stata accoltella­ta dal padre mentre si trovava in auto con il fidanzato. La ra­gazza, una 18enne di origine marocchina, è morta dissan­guata in un boschetto di Monte­reale Valcellina, in provincia di Pordenone, dove cercava di sfuggire alla furia del genitore. Una tragedia dietro alla quale potrebbero esserci anche dei motivi religiosi. La vittima si chiama Sanaa Dafani e da Leggi ancora...

2 commenti:

  1. La storia è già orrenda e tragica di suo, la frase di quel cog***ne dà il colpo di grazia..

    RispondiElimina